L'Appennino Ligure tra tornanti e panorami mozzafiato

Senza spostarsi dal Levante Ligure, si può scegliere un itinerario non famoso quanto il precedente, ma non per questo meno affascinante. Partendo da Brugnato si imbocca la provinciale 566 della Val di Vara in direzione Carrodano fino alla località di Ca’ di Vara, da cui si raggiunge un bivio che conduce a Sesta Godano da una parte, a Carrodano dall’altra. Raggiunto Carrodano è consigliabile una sosta per visitare Carrodano Sottano e Carrodano Soprano, due splendidi borghi che incantano per le loro viuzze e le piccole case. Nei pressi anche il lago di Mattarana, un bacino artificiale immerso nel verde dei pini, che regala ai visitatori una splendida vista sulle Alpi Apuane.

Proseguendo lungo la strada principale, si comincia a salire per il passo del Bracco tra mille tornanti inseriti in un contesto paesaggistico incredibile, che permette di abbinare il divertimento della guida alla bellezza della natura. Sulla sommità del passo è possibile sostare nella località di Casa Marcone, prima di concludere l’itinerario e scendere in direzione di Sestri Levante passando per Moneglia e Riva Trigoso.

Please publish modules in offcanvas position.

 Facebook

 Twitter

 Pinterst

 whatsapp

 Google+

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.