Per tutti i motociclisti che si trovano a guidare nei pressi del capoluogo ligure, il passo dei Giovi è sicuramente un itinerario da tenere in considerazione. In poco più di 20 km dal centro di Pontedecimo, la provinciale 35 conduce fino a Busalla, e da lì verso il confine con il Piemonte. Il tutto tra tornanti ricchi di soddisfazione per chi ama viaggiare sulle due ruote.

Un altro itinerario imperdibile è quello che si spinge fino al Faiallo, da cui è possibile ammirare tutta la costa da Portofino a Savona, fino addirittura alla Corsica nelle giornate più limpide. Da Masone si raggiunge la galleria del Turchino dopodiché, all’imbocco della provinciale 73 del Faiallo, la strada sale leggermente lungo un solitario tratto boscoso. Raggiunto il versante marino, il paesaggio cambia d’improvviso, popolandosi di prati verdissimi e greggi libere al pascolo; proseguendo attraverso una serie di dislivelli appena percettibili si raggiunge la sommità del passo a 1061 metri di altitudine. Scendendo verso il mare dal versante opposto, lo scenario muta ancora una volta in un’alternanza di spazi aperti e bosco, dove è possibile imbattersi in un solo piccolo centro, diviso in due frazioni: Vara superiore e Vara inferiore. Poco meno di 80 km durante i quali potrete vivere appieno la Liguria, nella sua perfetta armonia tra mare e montagna.