Anche on line un tutorial per imparare i segreti della celebre arte made in Liguria

Rapallo, città amata da Nietsche ed Hemingway, da secoli è celebre anche per la tradizione dei merletti, una storia strettamente connessa alla tradizione e alla cultura locale in chiave femminile.

Quella che era un’attività a dimensione familiare andò pian piano a prendere piede nel contesto sociale ed economico rapallese e fu così che le ricamatrici, affinando le proprie conoscenze, diedero vita a quello che tutti conoscono come il “pizzo a punto Rapallo”. Di grande successo fu la Manifattura Zennaro che, fondata nel 1908, portò quest’arte al di fuori dai confini liguri mentre, fu nel 1969 che venne inaugurata la Scuola Ligure del merletto. Oggi corsi on line di pizzo al tombolo, ovvero una delle tradizioni artigiane più celebrate del levante.

L’appuntamento è sul canale youtube dell’associazione “Il Giardino dei Punti”, che ha iniziato a realizzare una serie di lezioni in video, prime e uniche in Italia, richiestissime anche all’estero, che insegnano facilmente la tecnica del pizzo al tombolo e del ricamo, sia alle principianti che alle appassionate. Oggi a Rapallo c’è anche il Museo del Merletto.

https://www.youtube.com/channel/UCTa0AiyxVcMRglbB-Id1ufA