Assegnate le “api d’oro”, veri “Oscar” per gli apicoltori liguri, produttori di genuinità

In una terra caratterizzata dalla presenza di tanti parchi e di un territorio boschivo tra i più importanti d’Italia, la Liguria si distingue anche per la qualità di un prodotto molto particolare: il miele.

Vi lavorano decine di apicoltori, in aziende di piccole dimensioni e di grande qualità. Ogni anno per promuovere il prodotto e il territorio, va in scena il concorso Mieli dei Parchi della Liguria che assegna veri e propri “Oscar” dell’apicoltura.

Per l’ultima edizione, 23 mieli hanno ricevuto il riconoscimento di 1 ape d’oro e 36 mieli di 2 api d’oro. I campioni con 3 api d’oro sono il miele di millefiori di Giuseppe del Turco prodotto nel Parco dell’Antola; il miele di erica di Nicola Spinetto prodotto nel Parco dell’Aveto; il miele di acacia di Simona Musella de “Il nettare del Golfo” prodotto nel Parco di Montemarcello Magra Vara e il miele di edera dell’apicoltura “Ribaditi” di Monica Coselli prodotto sempre nel Parco di Montemarcello Magra Vara.

http://www.parks.it/regione.liguria/mieli.dei.parchi